Gran successo per la 30° edizione de "La Sfacchinata”, disputata a Gualdo Tadino, in provincia di Perugia. Si è disputata nel ricordo di Giorgia Panciarola, la podista deceduta in settimana in un incidente stradale sulle rive del Lago Trasimeno, alla quale è stato dedicato un minuto di raccoglimento. La tradizionale gara podistica organizzata dall’Atletica Taino, ed inserita nel calendario nazionale Fidal, si è rifatta il look ed ha presentato un nuovo percorso veloce di 10,1 km che è stato particolarmente apprezzato dagli atleti. Dal ritrovo presso il Palasport i runners, iscritti in 360, record assoluto per la manifestazione, nel pieno rispetto delle normative anticovid hanno raggiunto a piedi il centro cittadino e da Piazza Martiri della Libertà è partita la gara con arrivo presso la zona del ritrovo. "Amici podisti, siamo ripartiti finalmente - le parole al via, ricche di commozione, del presidente dell'Atletica Taino Mario Procacci -. Speriamo che questo sia un bel segnale in vista del ritorno alla normalità". Il presidente della società biancorossa ha quindi voluto ringraziare i main sponsor della manifestazione Motus, Fazi Carni, Generali Assicurazioni, tutti gli altri sponsor che hanno contribuito, l'Unitalsi e l'Amministrazione Comunale, rappresentata dal Sindaco Massimiliano Presciutti: "Un benvenuto a tutti i podisti arrivati oggi nella nostra città ed un ringraziamento all'Atletica Taino che, nonostante tutto, è riuscito ad organizzare eventi come questo che sono di grande qualità". A vincere la gara Andrea Barcelli, dell'Osteria dei Podisti, che ha corso in 32'26'', seguito da Marco Bianchi dell'Atletica Picena con 32'28'' e da Alessandro Mezzetti della Grifo Runners Perugia Asd che ha completato il podio assoluto maschile con il tempo di 33'17''. Per la femminile, prima assoluta Simona Santini dell'Atletica Osimo che ha tagliato il traguardo in 37'11'', seguita da Linda Carfagna della Gubbio Runners con 38'51'' e Federica Poesini della Tiferno Runners con 39'49''. Tra le società con più iscritti, premiate Atletica Winner Foligno, sul gradino più alto del podio, seguita da Gubbio Runners ed Assisi Runners. I vincitori sono stati premiati con dei piatti in ceramica della tradizione artistica gualdese realizzati da Stefano Zenobi.

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 30 maggio 2021 alle 20:27 / Fonte: Antonello Menconi
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print