Ormai appare inevitabile lo slittamento della Strasimeno, la gara podistica fissata per il 7 marzo con percorso attorno al lago Trasimeno, che non si disputerà nella sua data messa in calendario, a causa della situazione dei contagi che sta interessando la zona e l'intera Umbria. A breve conosceremo l'inducazione della nuova data. "Entro questa settimana saremo più precisi - spiega l'organizzazione della gara - ma al momento non vediamo grosse possibilità per il 7 marzo, perché se anche il governo dovesse passare l’Umbria in zona rossa rischiamo di non avere i tempi per organizzarla. Vero che i protocolli lo consentirebbero, ma vogliamo comunque essere in grado di fornire ai partecipanti tutte le garanzie e i servizi appropriati. Forse più probabile che si disputi ad aprile e dopo esserci confrontati ulteriormente con le autorità, saremo in grado di dare risposte più chiare. Ci sono date alternative per aprile, le domeniche 11, 18 e 25. La nostra volontà comunque è di riuscire a farla questa primavera, ma ancora nulla è deciso e non abbiamo intenzione di andare alla seconda parte dell’anno. Purtroppo non potendo al momento prevedere quello che sarà nelle prossime due o tre settimane ed è difficile programmare. Per chi ha pagato sarà possibile trasferire la quota al 2022 o 2023".

Sezione: Primo Piano / Data: Mer 10 febbraio 2021 alle 12:34 / Fonte: Antonello Menconi
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print