Questo l'AVVISO A TUTTI GLI ISCRITTI da parte del direttore tecnico della Strasimeno, Giovanni Farano. "Il comitato organizzatore della Strasimeno ha messo in campo tutte le energie per lo svolgimento della manifestazione come ben sapete la situazione è tutt’altro che semplice e confidando nel senso di responsabilità dii tutti raccomandiamo alcune cose. Di rispettare tutte le indicazioni fornite ed accessibili nel regolamento, di evitare qualsiasi forma di assembramento prima e dopo la gara, si ricorda che nella zona partenza/arrivo è vietato l’accesso al pubblico per cui eventuali accompagnatori non sono ammessi. Coloro che saranno a Castiglione del Lago già nei giorni precedenti devono tenere comportamenti responsabili ed evitare qualsiasi forma di atteggiamento non rispettoso delle regole. Le mascherine vanno sempre indossate sia prima della gara che dopo la gara nonché nei primi 500 metri del percorso. Ai ristori verrà in tutti fornita bottiglia d’acqua al posto dei bicchieri, che siete pregati di gettare non oltre 200 metri dal punto di ristoro al fine di evitare problematiche per il recupero delle stesse e danno di immagine per l’organizzazione e per il modo dei runners tutto. Per tutto quello non ricordato in queste note raccomanda altresì di comportarsi in tutte le occasioni con senno e ponderatezza. Il mancato rispetto delle regole comporta esclusione dalla gara e squalifica immediata".

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 09 aprile 2021 alle 13:27 / Fonte: Antonello Menconi
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print