Una gara con tanta voglia di ricominciare. Non solo voglia di correre, ma voglia di vivere. A Perugia è andata in scena la Grifonissima organizzata dal locale Circolo Dipendenti Unicredit. Sulla linea del traguardo due vincitori di assoluto livello come Simon Kibet Loitanyang e Silvia Tamburi, che hanno trionfato in questa edizione 2021 della competizione disputata per le vie della città, con partenza da Corso Vannucci ed arrivo allo Stadio Santa Giuliana. Il keniano della Tx Fitness Perugia ha coperto i 10,5 km della competizione in 32’26”, precedendo Marco Melchiorri dell’Atletica Winner Foligno, giunto secondo con 33’06” e vera rivelazione della gara, davanti di appena un secondo sul lombardo Alessandro Terranova. Quarto con il tempo di 33’09” è giunto Giulio Angeloni dell'Athletic Terni. Tra le donne Grande vittoria della portacolori dell'Atletica Avis Perugia, che ha vinto con l'eccezionale tempo di 38’09” (addirittura due minuti in meno rispetto al 2019), precedendo di oltre due minuti la compagna di squadra dell'Atletica Avis Perugia Paola Garinei (40’36”) e Federica Poesini della Tiferno runners che ha corso i 10,5 km in 41’09”, precedendo di sei secondi Linda Carfagna della Gubbio Runners. Al traguardo della Grifonissima sono giunti 482 atleti, con 362 uomini e 120 donne in rappresentanza di 58 squadre, tra le quali il primo posto è andato all'Atletica Winner Foligno. (LINK per altro articolo)

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 16 maggio 2021 alle 17:51 / Fonte: Antonello Menconi
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print