Per il quinto anno consecutivo, il brand  iovedodicorsa-CiaoRunner sarà a fianco del Club del Miglio come sponsor e media-partner. Assieme al suo condottiero Fulvio Frazzei, facciamo due chiacchiere e vi presentiamo questo ormai classico e storico circuito di gare: il Club del Miglio 2021.

Ciao Fulvio, dopo tanti anni e tanti km, la tua sembra diventata una missione. Ci spieghi come nasce questo legame tra te e il miglio? 
“Correva” la fine degli anni ’80 ed il percorso di allenamento della mia società, il G.P. Tiremm Inanz, si snodava su un percorso ricavato da un perimetro rettangolare stradale nei pressi del C.S. Colombo di Milano, zona Lorenteggio. Tale percorso misurava poco più di 1650 metri. Partecipammo per la prima volta ad un miglio serale nel 1989 a Voghera e li scattò la passione. Il percorso l’avevamo, la Società per gemellarci anche, l’Atl. Iriense di Voghera, quindi tutto venne da sé! E da li una escalation di emozioni sia atletiche che organizzative che solo una prova sul miglio sa dare.

In questi due anni in cui tutto è fermo e immobile siete stati tra i primi a credere nelle corse virtuali. Col senno di poi ci avete visto lungo, è andata così?
Si, lo scorso anno in questo periodo, con tutti programmi saltati e la mancanza di contatti umani, una delle vere forze del CdM, aiutati anche dalla distanza del tragitto ne troppo breve ne troppo lungo, partimmo proprio con il vostro brand Iovedodicorsa-CiaoRunner inventandoci qualcosa che mai avremmo sognato di organizzare. Una forma goliardica che ci ha permesso non solo di mantenere i contatti, ma anche di promuovere l’immagine del CdM al di fuori del nostro ambito. Qui la collaborazione con il nostro Media Partner IVDC è stata fondamentale! Sembrerà strano ma il ricordo di quei video girati artigianalmente con sconosciuti finora che correvano per 1609,34 metri intorno a un tavolo, in un appartamento, in garage o su e giu’ per le scale una certa nostalgia la provoca… strano a dirsi ma per me è cosi!

Sezione: Primo Piano / Data: Ven 30 aprile 2021 alle 13:13 / Fonte: Antonello Menconi
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print