La mezza maratona di Orzinuovi riapre la stagione delle corse su strada nel bresciano in questa domenica 9 maggio con uno dei pochi eventi sulla distanza dei 21 km confermati nel nord Italia.

Il G. S. Croce Verde Orzinuovi si prepara ad accogliere gli atleti in una location completamente open space a causa delle restrizioni covid, ma per questo non banale: tutta la logistica di gara sarà gestita nella piazza principale del paese (una delle piazze porticate più belle d’Italia) e di fronte alla facciata della Rocca San Giorgio.

Ci saranno alcune nuove regole da rispettare: la partenza in scaglioni da 250 atleti tutti distanziati come su una griglia di una gara automobilistica, l’obbligo della mascherina durante i primi 500 metri e subito al termine della manifestazione, l’autocertificazione covid scaricabile dal sito internet e da portare firmata e la prova della temperatura; regole che molti potrebbero già conoscere, ma che è importante ribadire. Sarà effettuato il servizio di deposito borse, grazie alla sanificazione della zona con degli spray igienizzanti durante la gara.

Bagni chimici assicurati ma purtroppo nessun servizio docce e spogliatoi (stiamo valutando uno spogliatoio per le donne, con ingresso contingentato).

Ovviamente ci sono anche novità molto interessanti! Il nuovo percorso partirà ed arriverà in Piazza Vittorio Emanuele II, con il transito nella stessa piazza a metà gara. Pensate sia una mezza su due giri? Sbagliato! La prima metà del percorso si svilupperà verso il fiume Oglio con degli scorci spettacolari sui suoi boschi e sul castello del borgo di Barco, mentre la seconda metà ci porterà in altre due frazioni orceane e sugli ultimi km del vecchio percorso di gara.

Numerosissime le premiazioni di categoria, accompagnate dal famoso duo Andrea & Michele, ed ancora più importanti le premiazioni per le società FIDAL iscritte con almeno 30 atleti: si parte dai 1.000€ per la prima società, scendendo a 600€ per la seconda e 400€ per la terza; premiazioni a scalare fino alla sesta con 100€.

Ricco pacco gara, contenente una maglia tecnica e numerosi altri prodotti alimentari a cura degli sponsor della manifestazione.

A fine gara un pacco alimentare che va consumato distanziati sostituirà il classico ristoro finale, ancora i regolamenti non ci permettono di festeggiare tutti insieme, ma stiamo attenti e torneremo presto a farlo!

La medaglia da finisher della Bossoni Half Marathon è ormai da anni creata artigianalmente dal legno. Come per la maglia tecnica, saranno incise la data del 2020 e quella del 2021, per ricordare l’edizione che non si è potuta svolgere nello scorso annus horribilis. Ma noi RIPARTIAMO il 9 maggio!

Il ricordo della vostra mezza maratona sarà immortalato da RUN Channel (nuovo canale del più conosciuto MTB Channel) che con 3 fotoreporter e un operatore video realizzeranno tantissime fotografie tutte gratuitamente fruibili ed un video ricordo dell’evento.

Sezione: News / Data: Sab 08 maggio 2021 alle 19:23
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print