Rimane in calendario la Strasimeno, che però è in dubbio, visto che Castiglione del Lago è diventata praticamente zona rossa a causa dell'aumento dei contagi da Covid. Annullata lo scorso anno, la Strasimeno vorrebbe vivere il prossimo 7 marzo la sua 19esima edizione, con un programma leggermente ridotto rispetto al solito. Verranno allestite solamente tre prove in luogo delle cinque normalmente previste. Oltre all’ultramaratona di 58 km, andranno in scena la maratona e la mezza e proprio a proposito della distanza classica dei 42,195 km, va detto che essa è stata introdotta nel menu dell’evento umbro nel 2007. Gli organizzatori stanno lavorando alacremente per predisporre la classica “bolla” di sicurezza per tutti i partecipanti, che saranno tenuti a indossare la mascherina nei 500 metri iniziali della gara. Lo start verrà dato alle ore 9:15 da Castiglione del Lago che ospiterà anche il traguardo della 58 km, mentre la maratona terminerà come di consueto a Sant’Arcangelo e la mezza a Passignano sul Trasimeno. Iscrizioni al costo di 45 euro per la 58 km, 40 per la 42 km e 25 per la 21 km, fino al 15 febbraio, poi scatteranno aumenti fino alla data di chiusura del 2 marzo.

Sezione: News / Data: Mer 03 febbraio 2021 alle 00:11
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print