La Corri Mugello non ha tradito le attese, anzi la quinta edizione della prova toscana, allestita sui 13,7 km, ha avuto il sapore della primavera, ossia della rinascita. Una sfida che ha coinvolto tantissimi appassionati, ben 266 all’arrivo, e che solo nel finale ha dispiegato la sua trama, eleggendo a suo vincitore il marocchino Ismail El Haissoufi, reduce dal secondo posto nella Bossoni Half Marathon ad Orzinuovi della domenica precedente, e che a Scarperia (FI) ha corso con acume tattico con il fine di assicurarsi la vittoria. Inizialmente, il corridore maghrebino è rimasto in compagnia della coppia della Toscana Atl. Futura formata da Samuele Oskar Cassi e Filippo Micheli, per poi allungare al fine di evitare una pericolosa volata e andarsi ad aggiudicare la gara in assoluta solitudine in 47’02”. Cassi ha chiuso a 34”, Micheli a 55”, soddisfatti della loro prestazione, inchinandosi alla legge del più forte, cioè il portacolori dell’Atl. Rimini Nord, che aveva dato la sua adesione alla gara solo al sabato pomeriggio. La società romagnola contava di fare doppietta, ma Ana Nanu ha trovato un ostacolo insormontabile in Luciana Bertuccelli (Pro Avis Castelnuovo Magra) che ha iscritto il suo nome nell’albo d’oro in 57’07” precedendo l’ex nazionale rumena da tempo naturalizzata italiana di 28”; terza posizione sul podio per Francesca Battacchi (Aquadela Bologna) a 2’07”.
La bellissima giornata di sport, allietata da un caldo quasi estivo, è stata resa possibile innanzitutto dall’impegno del Comune di Scarperia e San Piero, dall’Aics che ha iscritto la gara nel suo calendario nazionale oltre che in quello provinciale di Firenze, e dalla forte partecipazione delle attività ricettive della zona impegnate attraverso convenzioni con i partecipanti. Tantissimi i volontari messi in campo dall’organizzazione, guidata da Antonio Lista, già proiettato ora verso il prossimo appuntamento, la seconda edizione della Mezza del Mugello inserita in calendario per il prossimo 5 settembre.

Sezione: Primo Piano / Data: Mar 18 maggio 2021 alle 07:12
Autore: Redazione Tuttorunning
Vedi letture
Print