Correre frequentemente al ritmo della maratona è una strategia di allenamento usata dalle élite. Usano il ritmo maratona nel loro allenamento come un allenamento a sé stante o praticano il ritmo nella seconda metà della loro corsa lunga. Ma quanto è utile l'allenamento a passo di maratona?

La maggior parte dei programmi di allenamento per le altre distanze include il lavoro di velocità al ritmo del proprio obiettivo di gara, quindi perché la maratona è diversa? In una maratona, i propri allenamenti a ritmo di gara sono curati per preparare il corpo fisicamente e mentalmente ai 42,2 chilometri. Le corse a ritmo di maratona sono anche importanti per mettere in pratica le strategie di rifornimento il giorno della gara, indossare le scarpe da corsa e determinare se l'obiettivo della maratona è realistico.
Ma se non ci si allena per la maratona e ci si concentra su distanze più brevi, la maggior parte dei corridori elimina le corse al passo della maratona dai propri piani di allenamento. Quanto è utile allenarsi a ritmo di maratona?

Fisicamente, non c'è alcun beneficio nell'allenarsi a questo ritmo oltre a migliorare la resistenza aerobica. Questo potrebbe essere fatto anche con un allenamento a ritmo più lento. Due o tre allenamenti alla settimana a ritmo maratona non sono utili, a meno che non si faccia un alto volume di ripetizioni (30x400m a ritmo maratona con meno di un minuto di riposo). Quando ci si allena alla velocità, l'obiettivo è quello di operare al di fuori della propria zona di comfort per rendere i ritmi più lenti più facili da mantenere per distanze più lunghe.
Ci sono benefici psicologici nell'allenarsi a ritmo maratona? Sì - se puoi correre 25-30 km al ritmo della tua maratona durante una corsa lunga, a quattro o cinque settimane dalla gara, è un'iniezione di fiducia nel proprio allenamento. Per finire una maratona, bisogna essere mentalmente forti, ed essere in grado di sopportare un lungo periodo di tempo usando le gambe. Il modo migliore per allenare il tuo muscolo mentale è simulare un ambiente di gara nel tuo allenamento. Per arrivare a questa fase del proprio allenamento è necessario implementare l'MP nelle proprie corse lunghe o come allenamento ogni settimana, poiché il chilometraggio può essere impegnativo senza il giusto allenamento. 

Sezione: Editoriale / Data: Lun 20 settembre 2021 alle 16:59
Autore: Redazione Tuttorunning
vedi letture
Print